Biografia

Click here for english version




Giuseppe Sarno nasce ad Avellino il 24 gennaio del 1981, dove tuttora vive, esercita la professione di musicista ed insegna.
E’ avviato allo studio del pianoforte dal padre Alfonso e prosegue da autodidatta. Debutta all’età di quattordici anni con la nota cover-band avellinese Lord Phantom, con cui esegue brani dei Dream Theater.

1996

Entra a far parte dei Lost Innocence band salernitana di progressive-metal.

1998

La sua passione per il progressive-rock lo spinge a studiare con il Maestro Vittorio Nocenzi, tastierista della storica band italiana del Banco del Mutuo Soccorso.

1999

Inizia la sua collaborazione con la compagnia stabile Clan H di Avellino e con l’attore Salvatore Mazza, con il quale è protagonista di numerosi recital di musica e poesia. Lo stesso anno ha la sua prima esperienza in studio collaborando con il cantante pop avellinese Giuseppe Grieco alla registrazione dell’album “Aria”.

2001

La sua esperienza artistica viene arricchita dalla collaborazione con la cover-band avellinese di rock-blues It Up e nel 2002 entra a far parte della band Aironi Neri.

2003

Dà vita alla progressive-rock band dei Taliesyn con i quali propone brani degli storici Emerson Lake & Palmer, Jethro Tull, Gentle Giant, Brian Auger, Led Zeppelin, Deep Purple e molti altri, aprendo, inoltre, i concerti di artisti di fama nazionale quali Banco del Mutuo Soccorso e 24 Grana.

2006

Inizia a lavorare con l’artista Paprika con la quale, grazie alla straordinaria somiglianza alla cantante Laura Pausini, infiamma le piazze proponendo il repertorio della famosa artista pop internazionale.
Segue, inoltre, nel corso dello stesso anno, le lezioni di improvvisazione jazz, tenute dal Maestro Stefano Giuliano presso l’Università degli Studi di Salerno, accrescendo, in tal modo, il suo “vocabolario” musicale.
A maggio consegue la laurea in Fisica ed una volta conclusi gli studi universitari si dedica completamente alla musica, iniziando lo studio del pianoforte classico seguito dal Maestro Enzo Colella e dal Maestro Lucio Colella e consegue la licenza di teoria e solfeggio presso il conservatorio “Cimarosa” di Avellino.

2007

Inizia la collaborazione con una delle cover band storiche di Avellino, gli Aetatis, Inoltre, tiene il tour estivo con Stefania Cento.

2009

Entra a far parte della band progressive-metal beneventana degli Illune con i quali partecipa a numerosi festival nazionali e internazionali quali, ad esempio, il MetalCamp09.
Nello stesso anno entra a far parte della nota band avelinese AmonRa, con la quale si esibisce in numerosissimi club e festival musicali.
Registra insieme a Piero Sanacore alle chitarre e Felice Puopolo al basso, nel dvd didattico "Indipendenza Simmetrica, Metodo Avanzato per Batteria" di Umberto Spiniello. Il dvd è prodotto da Zork Planet e pubblicato da Batteria Magazine.

2010

Collabora nel progetto musicale del cantautore Marco Smorra.
Inizia, inoltre, la collaborazione con una delle più affermate Deep Purple tribute band italiane, The Stage, e Il 19 Dicembre 2010 e il 1 Aprile 2011 ha l'onore di suonare insieme allo storico batterista dei Deep Purple Ian Paice.
Affianca all’attività di musicista quella di docente di pianoforte presso l’associazione culturale La Mela di Odessa.

2011

Si esibisce in numerosi recital teatrali con l’attore napoletano Massimo Sorrentino, della compagnia di Tato Russo.
Dal settembre dello stesso anno, lavora come pianista accompagnatore e solista presso i resort di Hydra Beach in Grecia e Kihaad Gioia alle Maldive per il noto tour operator italiano Valtur.

2012

Dà vita insieme al maestro Daniele Medugno al duo Brothers in Prog, con il quale ripropone i classici della musica progressive italiana e internazionale (Banco del mutuo soccorso, Emerson Lake & Palmer, King crimson, Genesis etc) in una suggestiva veste acustica, chitarra classica e pianoforte.
Nello stesso anno entra a far parte della band del noto cantautore avellinese Marcello Apicella con il quale apre i concerti di artisti del calibro di Fabrizio Moro e Marta sui tubi.

2013

Nel 2013 da vita al quintetto Doc Minú & The Erotones con i quali propone i classici del repertorio dance anni '80.

2014

Nel 2014 é impegnato in una collaborazione con il suo maestro Vittorio Nocenzi in veste di trascrittore della musica del Banco del mutuo soccorso. Sempre nell'estate dello stesso anno si esibisce con il chitarrista Antonio Iandolo al Laceno d'oro film festival riproponendo per duo chitarra/tastiere colonne sonore di celebri film d'autore. Collabora con gli Ape Escape, trio vocale classificatosi secondo nel noto talent show X-Factor 2013. Inoltre, partecipa allo Scotti's xxxx, quartetto fusion strumentale capitanato dal chitarrista partenopeo Rosario Scotti.
É nel dicembre del 2014 che entra a far parte degli Enigmatic Chaos, tribute band romana che ripropone brani dei Dream Theater.

2016

Inizia la collaborazione con La Bottega del tempo a vapore, ensamble beneventana progressive che propone opere in cui storia, scrittura e musica convergono in un unicum rappresentativo che stimoli percezioni ed emozioni.

A fine 2016, insieme al batterista Elio Positano e al cantante e polistrumentista Brunello Canessa, dà vita a Sarno Canessa & Positano, ovvero SCP, tributo ai così tanto amati Emerson Lake & Palmer, con i quali propone il meglio della produzione del trio britannico.

2017

Trasferitosi a Milano nel settembre 2017, inizia collaborazione con i Five Friends, unico tributo europeo ad i Gentle Giant.

Inoltre, inizia collaborazione con la nota community per tastieristi Synthonia per cui commercializza i suoi setup di suoni, programmati per Korg Kronos, utilizzati nelle performance live.